ABITATIVO

La casa rappresenta le nostre radici più intime.
Ritrovarsi senza un tetto dopo uno sfratto, come conseguenza della perdita del lavoro, di una malattia o della separazione da un coniuge crea una situazione di fragilità che può trasformarsi in disagio ed esclusione sociale se non si interviene in tempo.
Grazie al tuo aiuto tante persone saranno accolte in regime di ospitalità temporanea presso le nostre strutture, facilitandone il recupero della propria autonomia.

Nasce nel 2013 grazie ai fondi 8xmille della Chiesa Cattolica e al comodato d'uso gratuito della Provincia dell'Umbria dei Frati Minori Cappuccini. Al suo interno sono presenti cinque appartamenti molto grandi, organizzati in vita comunitaria, in cui le famiglie che attraversano una condizione di fragilità o di disagio sono accolte e ospitate temporaneamente al fine di promuoverne il recupero dell’autonomia.


Per accedere al Villaggio della Carità è necessario un colloquio presso il Centro di ascolto diocesano.

via Montemalbe, 1 - 06125 - Perugia Tel. 075 5733666 - 5723851 / Fax 075 5736922 e-mail: info@caritasperugia.it 

Dati 2018

16

FAMIGLIE ACCOLTE

45

PERSONE

18

MINORI ACCOMPAGNATI