Al Centro ecumenico San Martino quattro incontri sul tema della Santità

Perugia: Al Centro ecumenico “San Martino” quattro incontri sul tema della “Santità”, prendendo spunto dalla nuova esortazione apostolica di papa Francesco Gaudete et exsultate

Dal 7 al 28 maggio il Centro ecumenico “San Martino” di Perugia, in collaborazione con l’Ufficio diocesano per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso, promuove un ciclo di quattro incontri (in calendario il 7, 14, 21 e 28 maggio, ore 18), presso la sua sede (via del Verzaro 23), dedicato al tema della “Santità”.
«Prendendo spunto dalla nuova esortazione apostolica di papa Francesco “Gaudete et Exsultate” – spiega Annarita Caponera, presidente del “San Martino” –, il Centro ecumenico propone un discorso sulla chiamata alla santità universale che è incompatibile con l’individualismo, il dogmatismo e il settarismo. Questo è il cuore dell’esortazione, il più importante testo del Magistero della Chiesa cattolica sulla santità dai tempi di Lumen Gentium, la Costituzione sulla Chiesa del Concilio Vaticano II».
Per questo motivo lo scorso aprile il Centro “San Martino” ha dedicato due incontri di presentazione della “Gaudete et Exsultate” a cura della sua presidente, la prof.ssa Caponera, docente di ecumenismo e dialogo interreligioso presso l’Istituto Teologico di Assisi (ITA). I due incontri sono stati anche ripresi e pubblicati sul canale youtube del Centro ecumenico (scaricabili dai seguenti link https://youtu.be/ljedIP3HNWM, https://youtu.be/l-QDsORKqwY ) e hanno visto centinaia di visualizzazioni data l’attualità del tema.
Nel mese di maggio verrà pertanto proposto, a conclusione della presentazione dell’esortazione apostolica di papa Francesco, un incontro (il primo di questo ciclo) dal titolo La roadmap della santità, in cui si evidenzieranno le caratteristiche della santità nel mondo contemporaneo, in programma lunedì prossimo. Seguiranno gli altri tre in cui saranno coinvolti come relatori il reverendo Petru Heisu, nuovo parroco della comunità ortodossa romena di Perugia, che tratterà della santità nell’ortodossia (lunedì 14), il prof. Marco Pucciarini, docente di Storia delle religioni all’ITA, che relazionerà sul mondo interreligioso in particolare le religioni orientali con un discorso su “Santità e santoni nelle religioni orientali” (lunedì 21), e don Mauro Pesce, direttore dell’Ufficio diocesano per l’ecumenismo, che, nell’ambito della conoscenza sull’Islam del Corano, affronterà il tema dal titolo: “Oggetto e centro della ‘rivelazione’ islamica” (28 maggio).

Perugia: Alla mostra “LabOra” la tavola rotonda su un tema molto attuale, l’Alternanza scuola-lavoro

Nell’ambito della mostra “LabOra. Pesona, lavoro, bene comune” promossa dalla Consulta diocesana delle Aggregazioni laicali con il patrocinio del Comune di Perugia e dell’Archidiocesi, fruibile dal 1 al 12 maggio presso la “Sala della Cannoniera” della Rocca Paolina, lunedì 7 maggio (ore 18), si terrà nella stessa Sala la tavola rotonda su un tema molto attuale, l’Alternanza scuola-lavoro. Se ne parlerà da più punti di vista – annuncia la curatrice della mostra Alessandra Di Pilla –: storia e quadro legislativo; l’alternanza negli Istituti Tecnici e Professionali e nei Licei; il ruolo delle Camere di Commercio; la risposta delle aziende; l’esperienza degli studenti e di chi ha già terminato la scuola». Interverranno Silvio Improta, dirigente scolastico ITET “A. Capitini”, Elisabetta Ercolani, docente referente Alternanza ITET “A. Capitini”, Antonello Penna, docente referente Alternanza Liceo “A. Pieralli”, Claudia Committeri, funzionario Area promozione Camera di Commercio di Perugia, Gianni Cicogna, imprenditore presidente Smartpeg, Marta Lattarini, alunna classe IV Liceo scientifico “Galileo Galilei”, Cristian Stortoni, ex alunno ITET “A. Capitini”. Coordina i lavori Marta Boldrini, docente dell’ITET “A. Capitini” . All’incontro sarà proiettato il video dal titolo: “Un ragazzo integralmente formato è occupabile” di Emmanuele Massagli.

Usdi