Conferenza stampa di presentazione Terzo Rapporto Povertà

Perugia: Conferenza stampa di presentazione Terzo Rapporto Povertà a cura dell’Osservatorio della Caritas diocesana e incontro con i soggetti istituzionali regionali e comunali impegnati nel welfare e delle realtà socio-caritative ecclesiali

Quest’anno il Rapporto Povertà (terza edizione) dal titolo: “Contrasto alla povertà. L’impegno della Caritas”, a cura dell’Osservatorio diocesano di Perugia-Città della Pieve promosso dalla Caritas, avrà due distinti incontri di presentazione, che si terranno entrambi nel capoluogo umbro venerdì 21 settembre.
Il primo, alle ore 12, presso la Sala “San Francesco” dell’Arcivescovado (piazza IV Novembre 6), sarà una conferenza stampa alla quale interverranno il vicario episcopale della Prima Zona pastorale dell’Archidiocesi, mons. Saulo Scarabattoli, il direttore della Caritas, il diacono Giancarlo Pecetti, e il direttore dell’Osservatorio sulle povertà e l’inclusione sociale, l’economista Pierluigi Maria Grasselli.
Il secondo, alle ore 17, presso la Sala “Don Giacomo Rossi” del Villaggio della Carità” (via Montemalbe 1, zona via Cortonese), sarà un incontro con i soggetti istituzionali regionali e comunali impegnati nel welfare e delle realtà socio-caritative ecclesiali, aperto a operatori e volontari dei Centri di ascolto Caritas diocesano e parrocchiali e a tutti coloro che sono interessati alla tematica. Interverranno mons. Scarabattoli, il diacono Pecetti, il prof. Grasselli, altri membri dell’Osservatorio diocesano e a seguire uno scambio di esperienze tra i presenti.
Il Terzo Rapporto Povertà riguarda i dati 2017 del fenomeno nell’Archidiocesi di Perugia-Città della Pieve con delle comparazioni con quelli del contesto umbro e nazionale. Dopo le note di presentazione e metodologica, questo rapporto si sviluppa in due parti. La prima riguarda “La povertà incontrata nel Centro di ascolto diocesano”, con un’ampia illustrazione della “domanda di una molteplicità di bisogni” e relativa “risposta” attraverso “l’azione della Caritas”, oltre alle “indicazioni sulla prima attuazione del REI e condizioni per un suo potenziamento”. La seconda parte del rapporto offre “Un orizzonte più ampio - Prima analisi dei dati di una molteplicità di Centri di ascolto parrocchiali”, comprendente anche alcune storie di vita-testimonianze di persone che si sono recate in Caritas per chiedere un aiuto non solo materiale.

Riccardo Liguori