Perugia: 3.000 bambini e ragazzi all’imminente Giornata diocesana dei Gr.Est

Perugia: 3.000 bambini e ragazzi all’imminente Giornata diocesana dei “Gr.Est” degli Oratori estivi con il cardinale Gualtiero Bassetti al Palasport Evangelisti

Don Riccardo Pascolini, Coordinamento Oratori Perugini: «I “Gr.Est.” virtuoso esempio di impegno volontario e di grande senso di servizio e responsabilità verso la collettività»

«La Giornata diocesana dei “Gr.Est.” degli Oratori Perugini è ormai una consuetudine e un appuntamento atteso dagli animatori e desiderato dai 3.000 bambini accompagnati da educatori e coordinatori e guidati dai propri parroci». Così don Riccardo Pascolini, responsabile del Coordinamento Oratori Perugini dell’Archidiocesi, nell’annunciare questa significativa giornata di giochi, attività ricreative e di divertenti sorprese che coinvolgerà 34 realtà oratoriali parrocchiali, in programma mercoledì 20 giugno, dalle ore 9 alle 13, al “Percorso Verde” di Pian di Massiano e Palasport Evangelisti, che culminerà con l’incontro (ore 12) con il cardinale Gualtiero Bassetti.
La Giornata dei “Gr.Est.” è promossa dall’Ufficio diocesano per la pastorale giovanile e dal Coordinamento Oratori in collaborazione con la cooperativa Pepita Onlus e il Comitato ANSPI di Perugia. Insieme al cardinale Bassetti interverranno il direttore della Pastorale giovanile don Luca Delunghi e il responsabile del Coordinamento Oratori don Riccardo Pascolini. Non farà mancare la sua presenza l’Amministrazione comunale, rappresentata dal vice sindaco Urbano Barelli, a testimoniare, come sottolinea don Pascolini, che i “Gr.Est.” «sono un servizio rivolto al territorio, un bene diffuso e fertile, generatore di buone prassi di welfare a cui guarda tutta la comunità locale con stima e riconoscimento».
«Per noi è ogni anno bellissimo – evidenzia don Pascolini – incrociare lo sguardo dei bambini che, arrivando al “Percorso Verde”, si trovano insieme ad altrettanti bambini, compagni di scuola, amici di calcio o di pallavolo sorpresi di incontrarsi dopo la fine della scuola, tutti con la stessa maglietta, magari di un colore diverso ma sempre all’insegna del tema dell’anno del “Gr.Est.”: Gulliver, viaggi d’estate. E’ ancora più bello vedere l'espressione stupita e sorridente dei genitori e dei nonni che accompagnano i bambini e che si meravigliano di questo colorato spettacolo di allegria condivisa».
«La Giornata diocesana del 20 giugno – ricorda il sacerdote – è incontro, riconoscimento, condivisione, gioco e senso di appartenenza per i nostri bambini, ma è a maggior ragione per animatori, coordinatori e parroci l'occasione per gioire di una bellezza che di anno in anno si accresce e si moltiplica ed è una bellezza generativa e feconda di bene».
Don Pascolini conclude con un «grande grazie agli animatori per l'impegno, per il sudore, per la fatica e per il servizio gratuito e gioioso che ogni anno rinnovano; ma un grande grazie anche ai parroci e agli adulti volontari che si assumono una notevole responsabilità in un tempo in cui ciascuno di noi è abituato o spinto a isolarsi e a tirarsi indietro. I “Gr.Est.” sono in sé un virtuoso esempio di impegno volontario e di grande senso di servizio e responsabilità verso la collettività e la comunità territoriale di appartenenza, sostenuti dai saldi valori e dai principi della Dottrina sociale della Chiesa, da una sfida educativa accolta in pieno dai nostri Oratori e da una personale adesione cosciente e consapevole».
Per informazioni su tutti i “Gr.Est. 2018” dell’Archidiocesi perugino-pievese: http://www.perugiagiovani.net/wp-content/uploads/2018/05/CONTATTI-GREST-...

Riccardo Liguori