PROGETTAZIONE SOCIALE

Progettare significa fermarsi a riflettere e organizzare per fare quel “salto in avanti” che sta dentro al significato etimologico stesso della parola progettare <<gettare avanti>>.
Un progetto può essere paragonato infatti ad un ponte lanciato tra la realtà di un dato momento ed il cambiamento da raggiungere.


La Caritas diocesana è fortemente impegnata nella realizzazione di progetti sociali con l'obiettivo di lanciare dei segni per sensibilizzare e animare la comunità locale a ricercare percorsi che facilitino e promuovano azioni comuni finalizzate ad adottare soluzioni innovative ed inclusive in risposta a problemi sociali emergenti e consolidati registrati dal Centro di ascolto diocesano.

SoSteniamo il lavoro è un progetto cofinanziato dalla Caritas diocesana di Perugia-Città della Pieve e dalla Conferenza Episcopale Italiana tramite i fondi 8xmille della Chiesa Cattolica. Pone l’accento sulla centralità del lavoro quale strumento fondamentale per il raggiungimento della dignità e della libertà umana. È un segno pastorale che aspira ad “educare il popolo cristiano alla carità e ad aiutare la nostra società, tentata a chiudersi, ad essere maggiormente attenta e aperta agli altri”. L'obiettivo è favorire l'inserimento o il reinserimento lavorativo di persone inoccupate e/o disoccupate attraverso dei percorsi di accompagnamento personalizzati, a seguito della presa in carico del Centro di ascolto diocesano. Per raggiungere questo obiettivo, il progetto ricerca e promuove modelli di innovazione sociale (modelli capacità di rispondere ai bisogni emergenti delle persone attraverso nuove forme di collaborazione e nuovi schemi di azione). Il progetto si sviluppa su un orizzonte temporale di tre anni 2017-2020.

Nel primo anno, il progetto SoSteniamo il lavoro ha:

  1. sviluppato un servizio di orientamento e tutoring per la ricerca attiva del lavoro e per facilitare l'inserimento o il re-inserimento lavorativo;
  2. attivato 25 tirocini extracurriculari, presso importanti aziende con sede nella provincia di Perugia, finalizzati al raggiungimento di una occupazione stabile, con particolare attenzione alle fasce più giovani;
  3. sviluppato e promosso un logo dedicato, finalizzato a creare un valore aggiunto in termini di responsabilità sociale d’impresa (CSR) per le aziende che sostengono il progetto;
  4. organizzato un evento dal titolo "Dignità e lavoro" finalizzato svolgere una azione di moral suasion nei confronti degli addetti ai lavori (istituzioni, imprenditori, sindacato) e di sensibilizzazione della comunità locale sulla centralità di questo binomio, avvicinando i più giovani attraverso il coinvolgimento di una rappresentanza di studenti delle classi V delle scuole medie superiori di Perugia.

Il progetto è stato realizzato grazie al prezioso sostegno di Caritas Italiana, dei fondi 8xmille della Chiesa Cattolica e alla valida collaborazione dei seguenti partners: