Dona ora
ULTIME NOTIZIE:

Servizio civile in Caritas.

In occasione del Convegno ecclesiale del 1976 la Caritas ha ricevuto dalla Chiesa italiana il compito di promuovere l’obiezione di coscienza e il servizio civile, una forma di servizio alternativo al servizio militare. Da allora e sino al 2005, quando la leva è stata sospesa, oltre 100.000 giovani hanno scelto la strada dell'obiezione di coscienza.
Forte di questa eredità, la Caritas prosegue ancora oggi con rinnovata convinzione il proprio impegno sul versante del Servizio civile nazionale (legge 64/2001) oggi Servizio civile universale a seguito (decreto legislativo 6 marzo 2017, n. 40). Si tratta di una proposta scelta liberamente dal giovane della durata di 12 mesi, articolata su più aree d'intervento: dalla promozione delle relazioni, dei diritti umani e di cittadinanza al sostegno delle persone in stato di disagio alla sfida dell'immigrazione. Dal 2001 ad oggi circa 10.000 giovani hanno svolto il servizio civile volontario presso la Caritas.

Bando 2021.

Bando 2021
Selezioni
Graduatoria
Bando per il Servizio Civile Universale 2021 presso la Caritas Diocesana di Perugia-Città della Pieve
Martedì 14 dicembre 2021 il Dipartimento per le Politiche Giovanili ed il Servizio Civile Universale ha pubblicato il Bando di Concorso per la selezione di 56.205 volontari, dai 18 ai 28 anni, da inserire in progetti in Italia e all’estero.
Fino alle ore 14.00 di mercoledì 26 gennaio 2022 è possibile presentare domanda di partecipazione ad uno dei 2.818 progetti che si realizzeranno tra il 2022 e il 2023 su tutto il territorio nazionale e all’estero.
Caritas diocesana Perugia-Città della Pieve seleziona 8 operatori e operatrici volontari/e per i seguenti progetti:
4 volontari/e per il progetto Fratelli tutti - Perugia, di cui un posto è riservato a giovani con minori opportunità.
La minore opportunità fa riferimento alla tipologia “difficoltà economiche” e deve essere dimostrata da ISEE in corso di validità inferiore a 10 mila euro.
Il progetto si svolge nell’ambito dell’accoglienza dei richiedenti asilo. La sua durata è 12 mesi, con attività di 25 ore settimanali per 6 giorni alla settimana. Oltre ai requisiti di ammissione previsti dal bando è richiesto il possesso della patente di guida cat. B e del diploma di scuola secondaria;

4 volontari/e: progetto "Fratelli tutti"

4 volontari/e per il progetto Fratelli tutti - Perugia, di cui un posto è riservato a giovani con minori opportunità. La minore opportunità fa riferimento alla tipologia “difficoltà economiche” e deve essere dimostrata da ISEE in corso di validità inferiore a 10 mila euro. Il progetto si svolge nell’ambito dell’accoglienza dei richiedenti asilo. La sua durata è 12 mesi, con attività di 25 ore settimanali per 6 giorni alla settimana. Oltre ai requisiti di ammissione previsti dal bando è richiesto il possesso della patente di guida cat. B e del diploma di scuola secondaria;

2 volontari/e: progetto "Ascolto è più che sentire"

2 volontari/e per il progetto Ascolto è più che sentire – Umbria. Il progetto si svolge nell’ambito del Centro di Ascolto diocesano. La sua durata è 12 mesi, con attività di 25 ore settimanali per 5 giorni alla settimana. Oltre ai requisiti di ammissione previsti dal bando è richiesto il possesso della patente di guida cat. B, del diploma di scuola secondaria di secondo grado – liceo socio psico pedagogico o iscrizione al corso di laurea in scienze sociali o in scienze della formazione o educazione;

2 volontari/e: progetto "Chicco di grano"

2 volontari/e per il progetto progetto Chiccho di grano – Umbria, di cui un posto è riservato a giovani con minori opportunità. La minore opportunità fa riferimento alla tipologia “giovani con temporanea fragilità personale o sociale” e deve essere dimostrata tramite autodichiarazione ai sensi degli artt.46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000. Il progetto si svolge nell’ambito dell’Emporio della Solidarietà. La sua durata è 12 mesi, con attività di 25 ore settimanali per 5 giorni alla settimana. Oltre ai requisiti di ammissione previsti dal bando è richiesto il possesso della patente di guida cat. B e del diploma di scuola secondaria.

L'assegno mensile per lo svolgimento del servizio è pari a € 444,30.

La scadenza per la presentazione delle domande è il 26 gennaio 2022 alle ore 14:00.

Tutte le informazioni tecniche sul Bando sono disponibili sul sito del Servizio Civile.

La candidatura dovrà avvenire esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it/

Per accedere ai servizi di compilazione e presentazione domanda sulla piattaforma DOL occorre essere riconosciuto dal sistema, che può avvenire in due modalità:

1) I cittadini italiani residenti in Italia o all’estero possono accedervi esclusivamente con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale. Sul sito dell’Agenzia per l’Italia Digitale www.agid.gov.it/it/piattaforme/spid sono disponibili tutte le informazioni su cosa è SPID, quali servizi offre e come si richiede. Per la Domanda On-Line di Servizio civile occorrono credenziali SPID di livello di sicurezza
2) I cittadini di Paesi appartenenti all’Unione europea e gli stranieri regolarmente soggiornanti in Italia, se non avessero la disponibilità di acquisire lo SPID, potranno accedere ai servizi della piattaforma DOL attraverso apposite credenziali da richiedere al Dipartimento, secondo una procedura disponibile sulla home page della piattaforma stessa.

I candidati e le candidate riceveranno una comunicazione dell’avvenuta ricezione della domanda all’indirizzo e-mail che indicheranno. Nel caso di errori nella compilazione della domanda, questa può essere eliminata per presentarne una nuova.
Il sistema però bloccherà chi si candiderà per più progetti in quanto può essere presentata una sola domanda.

Sui siti web del Dipartimento www.politichegiovanilieserviziocivile.gov.it e www.scelgoilserviziocivile.gov.it è disponibile la guida per la compilazione e la presentazione della Domanda On Line con la piattaforma DOL.

Per l’ammissione alla selezione è richiesto al giovane il possesso dei seguenti requisiti:

Cittadinanza italiana, oppure di uno degli altri Stati membri dell’Unione Europea, oppure di un Paese extra Unione Europea purché il candidato sia regolarmente soggiornante in Italia;
Aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda;
Non aver riportato condanna, anche non definitiva, alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo oppure ad una pena, anche di entità inferiore, per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, oppure per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

Non possono presentare domanda i giovani che:

Appartengano ai corpi militari e alle forze di polizia;
Abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista;
Intrattengano, all’atto della pubblicazione del presente bando, con l’ente titolare del progetto rapporti di lavoro/di collaborazione retribuita a qualunque titolo, oppure abbiano avuto tali rapporti di durata superiore a tre mesi nei 12 mesi precedenti la data di pubblicazione del bando; in tali fattispecie sono ricompresi anche gli stage retribuiti.

Per eventuali richieste di informazioni aggiuntive o di supporto scrivere a info@caritasperugia.it

Perugia, 29 dicembre 2021

Convocazione per le selezioni dei volontari e delle volontarie da inserire nei progetti per il Servizio Civile presso la Caritas Diocesana di Perugia-Città della Pieve.
Tutti i candidati e le candidate che hanno presentato domanda per uno dei progetti della Caritas Diocesana di Perugia-Città della Pieve sono convocati per le procedure selettive che si svolgeranno il 24 MARZO dalle ore 9.00 alle ore 13.00 presso la Chiesa di San Paolo Apostolo, Via del Roccolo n. 30 - Foligno.

La selezione, successiva alla valutazione dei titoli dichiarati contestualmente alla presentazione della domanda, sarà costituita da:
- prima parte della valutazione - 24 marzo: incontro informativo e dinamiche di gruppo;
- seconda parte della valutazione - data da definirsi che sarà comunicata il 24 marzo: colloquio individuale.

Come previsto dal Bando (art. 7) questa pubblicazione ha valore di notifica a tutti gli effetti di legge. In caso di mancata presentazione alla selezione nella data, nell’orario e nel luogo indicati, il candidato e/o la candidata sarà considerato rinunciatario/a e pertanto verrà escluso/a dalla selezione.
Pertanto, in caso di impossibilità ad essere presenti alla giornata di selezione per malattia o gravi motivi, al fine di evitare l’esclusione dal bando, si invita a contattare il referente diocesano per il Servizio Civile alla seguente mail: a.dragone@caritasperugia.it

Conformemente alle vigenti normative, si ricorda che per poter accedere ai locali ove si svolgeranno le selezioni è necessario essere in possesso del green pass rafforzato ed indossare correttamente la mascherina per tutta la durata della procedura selettiva"

Pubblicazione del 12/03/2022 - bando servizio civile universale del 13/12/2021
Graduatoria per le selezioni di 8 volontari da inserire nei progetti per il Servizio Civile presso la Caritas Diocesana di Perugia-Città della Pieve “Domus - Perugia”
Clicca sui pulsanti qui sotto per leggere la graduatoria dei vari bandi.
Graduatoria bando "Fratelli tutti"
Graduatoria bando "Ascolto è più che sentire"
Graduatoria bando "Chicco di grano"
Copyright © 2022 Caritas Diocesana Perugia - Città della Pieve | C.F: 94166060544 | Privacy Policy | Cookies | Created by David
menu linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram